mercoledì 27 giugno 2007

aggiornamenti...

Lo scorso fine settimana, siamo finalmente tornati ad Osoppo, Tuan per la prima volta ha finito la sua pappa per intero e ha dormito tutta la notte.
Ora con il cucchiaino va decisamente meglio, anche se il problema è diventato quello di tenerlo concentrato sull’azione del mangiare. E’ moooolto curioso e ogni occasione è buona per distrarsi, per non parlare dei disastri che combina con le mani: prima in bocca e poi …. alla fine del pranzo è una maschera di…. pappa.
Abbiamo finalmente preso il seggiolone, così ci può fare compagnia alla nostra altezza quando mangiamo.
(a Osoppo)

(a Trieste)

Le giornate si susseguono secondo i suoi ritmi: nanne, pappe e giochi:








le uscite non sono state molte, a parte quelle obbligatorie al Burlo per le visite di controllo, perché il caldo si è fatto sentire parecchio. Le ultime novità sul fronte orecchio non sono granchè: dal tampone di giovedì scorso è risultato ancora uno stafilococco meticillino resistente e l’orecchio è ancora “umido”. Ora gli mettiamo nell’orecchio un antibiotico in crema e gli facciamo i soliti lavaggi con acqua borica.
All’ospedale aveva imparato a saltare come un grillo sulle gambette; ora la novità è che gli piace molto tirarsi su in piedi dandogli le manine. Sta seduto da solo, ma l’equilibrio non è molto stabile, mentre di provare a gattonare non se ne parla ancora. Nel letto ha imparato a girarsi in tutte le direzioni: in effetti ha un sonno abbastanza agitato: si gira, si volta, magari si incastra o si infila sotto il paracolpi, mugugna e noi ci svegliamo, mentre lui continua… chissà a sognare. Già ad Hanoi si agitava molto, ma allora era facile “contenerlo”, avvolgendolo nelle lenzuola: ora chi lo tiene più!!!



Alle volte ci fa impazzire: ma poi con un sorriso ci spiazza :-)))

1 commento:

GIULIA ha detto...

Ciao famigliola finalmente a casa al completo!!!! Che bellissime foto, e chi puo' resistergli? Un abbraccio a tutti e tre
Giulia e Alessio