lunedì 1 dicembre 2008

E purtroppo è tornata a trovarti l'otite e l'orecchio spurga, spurga....... ma a te te ne fa un baffo: vivace come sempre è un po' "costretto", da queste giornate di pioggia, in casa, a cercare di aprire scatoloni o scalarli.
Oggi sei rimasto a casa con "PapàTan", mentre "MamaTan" è al lavoro.
Eh, sì: ora a chi ti domanda come ti chiami rispondi "Tan" o "Patan" che sa proprio di birbante ;-)

2 commenti:

m@gamagò ha detto...

urka Marcella ! nn ci voleva...

un superbacetto al bimbo"TAN"

Saby

Elyismagic ha detto...

Speriamo che si rimetta presto un abbraccio .Mi chiamo Elisabetta e sono una figlia adottiva di 28 anni del Chile